Close

PETRA RESKI

Il grande attacco d’ascolto

Sarebbe comico, se non fosse vero: il disegno di legge contro le intercettazioni corrisponde quasi alla perfezione all’esistente legislazione tedesca in materia di intercettazioni: In Germania è praticamente impossibile intercettare – una ragione per la quale i mafiosi ci si sentono meglio che a casa. Noi tedeschi non abbiamo neanche bisogno di un Berlusconi.Lo facciamo da soli.

Intercettare si chiama in tedesco: “Der große Lauschangriff” e ancora non sono riuscito a tradurlo bene: “Il grande attacco d’ascolto”? Forse meglio: “Il grande attacco-spia”come mi è stato suggerito da Cristina Bianchi, una brava collaboratrice di Italia Dall’Estero?



© Copyright 2021 – Informazioni sul copyright

Tutti i contenuti di questo sito Web, in particolare testi, fotografie e grafica, sono protetti da copyright. Se non diversamente specificato, il copyright è di Petra Reski. Vi prego di contattarmi se si desidera utilizzare il contenuto di questo sito Web. Chiunque violi la legge sul copyright (ad es. Immagini o testi copiati senza autorizzazione) è punibile secondo la Legge 22.04.1941 n. 6338 e L’art. 185 Legge sul diritto d’autore.

Leave a comment

  • avatar image
    reski
    13. April 2010

    Fantastico, finalmente riesco a tradurrlo bene!

  • avatar image
    Serafino Francesca
    13. April 2010

    lauschen vuol dire piuttosto origliare, cioè ascoltare di nascosto e quindi si traduce letteralmente con il grande attacco d’origliamento. Intercettare vuol dire interporsi segretamente tra chi comunica Il grande assalto dell’ intercettazione…Spero di esserti d’aiuto…schöne Grüße Francesca

Your name
Your email address
Website URL
Comment