Close

PETRA RESKI

Un totem – in antropologia – è un’entità naturale o soprannaturale che ha un significato simbolico particolare per una persona, un clan o una tribù, e al quale ci si sente legati per tutta la vita. Il termine deriva dalla parola ototeman, usata dal popolo dei nativi americani Ojibway.(cit. Wikipedia)

Qui sulla foto vedete il totem della classe politica italiana: comunemente chiamato M.O.S.E., venerato da più di 30 anni.

©Jost Wischnewski

 

L’associazione con il M.O.S.E. avviene in una cerimonia di iniziazione, che talvolta avviene poco dopo la nascita, e talvolta all’inizio dell’età adulta.

Il culto basato su un totem, detto anche totemismo, viene praticato quotidianamente nei giornali veneziani. Con l’ormai consueto giubilare dell’ “alza paratoie”.

Leave a comment

Your name
Your email address
Website URL
Comment