Close

PETRA RESKI

La mafia buona

Stamattina ho incontrato davanti al fruttivendolo un amica americana. Era in giro con un gruppo di tedeschi, quattro donne e un uomo. Nonostante che i tedeschi si trovavano un po’ schiacciati in mezzo ai cestini di melanzane e uva moscato, la mia amica cominciò subito a elogiare il mio libro “Santa Mafia”, spiegava che è uscito censurato per volontà dell’autorità giudiziaria tedesca, intervenuta su richiesta di alcuni personaggi i cui nomi sono ben noti perché figurano nelle informative di polizia sia italiane che tedesche.

Alla fine della sua esposizione, i tedeschi volevano farsi vedere adeguatamente impressionati, sebbene non si erano aspettati di dover parlare di mafia la mattina presto, per giunta a Venezia, tra un palazzo gotico e una chiesa barocca. Avevano delle guide di Venezia in mano e stavano andando al campo Santo Stefano per visitare la chiesa. Una delle donne si schiarì la voce e disse che anche lei, da qualche tempo, avrebbe perso la fiducia nella giustizia tedesca. Gli altri annuivano. Poi il cielo era così azzurro e inoltre mancava anche lo spazio tra i cestini di frutta. E ridendo l’uomo disse: Però, anche la mafia ha dei lati buoni. Perché altrimenti Lei non sarebbe più in vita. 




© Copyright 2021 – Informazioni sul copyright

Tutti i contenuti di questo sito Web, in particolare testi, fotografie e grafica, sono protetti da copyright. Se non diversamente specificato, il copyright è di Petra Reski. Vi prego di contattarmi se si desidera utilizzare il contenuto di questo sito Web. Chiunque violi la legge sul copyright (ad es. Immagini o testi copiati senza autorizzazione) è punibile secondo la Legge 22.04.1941 n. 6338 e L’art. 185 Legge sul diritto d’autore.

Leave a comment

  • avatar image
    italiano fiero
    19. November 2009

    uff. che noia…i soliti disfattisti anti-italiani amici della tedesca ched vuole vendere la solita immagine stereotipata e razzista degli italiani..leggetevi questo articolo…giovani che esultano davanti al boss appena catturato..perchè non racconta questo la sig.ra tedescA.?.HA PAURA DI SFATARE QUALCHE STEREOTIPO E DI VENDERE MENO LIBRI IN NAZISTONIA..CIOè GERMANIA?

  • avatar image
    silvano m.
    16. November 2009

    Hai detto bene, hanno preso il numero due, quando prenderanno i numeri uno?
    cioè loro, i politici attuali i tuoi politici.
    Smettila di difendere i criminali se no comincio a dubitare di te!

    CAPISCI A ME!

  • avatar image
    italiano fiero
    15. November 2009

    certo certo..è sempre tutto un complotto..ma per favore..adesso hanno rpeso il numero due di cosa nostra..cosa dite? la verità è che voi comunisti disfattisti anti italiana e la Sig.ra tedesca anti-italianagodete nel dire male dell’Italia sempre e comunque altrimenti terreste conto di quello che dico..la tedesca deve dare una immagine stereotipata dell’Italia altrimenti i suoi connazionali razzisti e ubriaconi non comprono il libro!!

  • avatar image
    silvano m.
    6. November 2009

    Caro pseudo italiano fiero,
    giusto per la cronaca”non sono comunista”.
    Il resto non lo commento perchè sei ripetitivo, ma ribadisco quest’Italia ha fallito, speriamo meglio nella prossima, magari ci può aiutare la profezia dei Maya nel 2012?
    “capisci a me”.

  • avatar image
    Roberto62
    2. November 2009

    Quando dei “vertici” del crimine organizzato vengono presi, generalmente è perchè c’è già chi è pronto a subentrare a loro nel dominio del territorio. Russo era latitante da 16 anni ed era il vice di Carmine Alfieri: è un ciclo che si chiude, ma chi governerà adesso là non lo si sa. Riina fu preso (e adesso lo si sa), perchè qualcuno disse qual’era il suo rifugio! Era troppo pericoloso e sanguinario per la mafia stessa. Comunque, voglio sapere una cosa: ma perchè vieni qui a contestare la signora Reski? Che ti ha fatto? Non capisco il tuo razzismo, tipico del pensiero per il quale noi saremmo superiori a tutto, previo poi ritrovarci in condizioni peggiori degli altri!!

  • avatar image
    italiano fiero
    1. November 2009

    caro silvano tipico comunista disfattista amico degli stranieri che vomitano odio versO l’Italia, sono in corso delle indagini e bisogna accertare i fatti primi di dare addosso ale forze di polizia ..e poi certe cose succedono anche all’estero..in germania tempo fa sono stati arrestati dei membri della polizia penitenziaria con idee naziste ..picchiavano italiani e turchi….
    cari disfattisti nel giro di solo due giorni lle forze dello Stato italiano hanno arrestato Salvatore e Pasquale Russo due pericolosi latitanti….ogni giorOi ci sono altri arresti e sequestri..ma nè voi nè la signora tedesca anti-italiana volete vedere questa realtàma dipingete l’Italia in una maniera falsa come un Paese dove la mafia domina!! NON E’ COSI!!!

  • avatar image
    silvano m.
    31. Oktober 2009

    @italiano fiero
    a proposito del carcere duro che tu vanti a favore di questi delinquenti che stanno al governo, ai visto cosa succede ad un ragazzo che viene errestato per un po di droga? si entra vivi e si esce morti. Ed è per questi ragazzi il cacere duro del tuo governo?
    ancora aspettiamo di vedere i veri mafiosi in GALERA E SMETTILA CON LE TUE ERESIE.

  • avatar image
    silvano m.
    28. Oktober 2009

    @italiano fiero

    Scusami ma continui a dire sempre un mucchio di BALLE.
    Comunque ripeto i mafiosi veri non sono in galere ma sono al governo e proprio in questo governo ci sono i mandanti delle stragi di Falcone e Borsellino.
    fattene una ragione, l’Italia è un disastro per colpa di questa gente che fanno i loro affari(vedi l’ultima visita berlusconi-putin).
    L’Italia si salverà solamente se sale al governo gente come Beppe Grillo e Di Pietro, poi tutto il resto è noia.

  • avatar image
    italiano fiero
    26. Oktober 2009

    e voi leggete il fatto quotidiano e avete un orgasmo quando vedete santoro!..Io non credo che lo Stato sia fatto dai mafiosi ma è fatto di tante persone che operano nel giusto e in questi anni hanno portato in glaera tanti mafiosi, tanti politici corrotti sia di destra che di sinistra e hanno sequestrato beni ai mafiosi..in questi anni la mafia ha attraversato una dura crisi, ha visto i suoi capi finire in galera e adesso con il disegno di legge sulla sicurezza il carcere duro è diventato ancora più duro…l’antimafia dei fatti non delle parole! IO sono fiero di essee italia noe odio questo disfattisto e questo qualunquismo anti-nazionale…dal 1992 ad oggi si sono fatti grandi passi nella lotta alla criminalità organizzata..sotto tutti i governi anche sotto il governo dell’odiato Berlusconi e dell’ottimo per me MInistro Maroni..la realtà non è bianca o nera..non esiste l’opposizione dei buoni di sinistra e i cattivoni di destra tutti ladri…e mafiosi come dite voi!!!

  • avatar image
    silvano m.
    22. Oktober 2009

    BRAVO ROBERTO CONCORDO CON TUTTO QUELLO CHE HAI DETTO!!!
    Italiano fiero guarda troppa maltelevisione, sicuramente Rete 4 e Rai 1.

    qualcuno ci salvi!!!!!!!!!

  • avatar image
    Roberto62
    22. Oktober 2009

    20 ergasotli a testa e sottoposti al carcere duro..diventato ancora più duro dopo la legge sulla sicurezza fatta dal GoVerno di Berlusconi…questo è un falso storico! Il regime del “carcere duro” (41bis) era accordato o tolto ogni 6 mesi…Era la riforma che aveva voluto Falcone! Castelli nel 2002 ha riformato il regime del 41bis allungando il tempo della richiesta di sospensione ad un anno…Falcone aveva voluto che fosse ogni 6 mesi xkè preticamente i mafiosi sottoposti a questo regime non facevano nemmeno in tempo a chiedere che fosse loro sospeso questo trattamento, perchè non si riusciva ad esaminare nemmeno la pratica. Dalla prima riforma di Castelli e dalla successiva (decreto sicurezza di 2 mesi fa) il regime del 41bis è stato tolto a 140 persone…Il tuo eroe, i patti con la mafia li rispetta…

  • avatar image
    Roberto62
    22. Oktober 2009

    O la mafia la si combatte, o ci si fa un accordo…questo lo disse Paolo Borsellino: chi sono le persone della mafia che sono state arrestate? Quella è la “mafia militare”, il braccio armato che faceva le azioni sporche…Qui la mafia è stata legalizzata: soldi pubblici dall’ Unione Europea che vanno a finire nel nulla…La mafia (quella vera), è quella che fa muovere questi soldi, fa sparire i magistrati che indagano con i trasferimenti, ed è l’ organizzazione criminale che gode di un consenso trasversale politicamente..Chi sono stati gli eurodeputati che hanno chiesto le sovvenzioni per la Calabria? Se tu la guardi, è una macchina dove ognuno ha fatto il suo lavoro, con scuse che la gente ha financo accettato! De Magistris è stato rimosso e magari qualcuno avrà detto che bloccava il lento sviluppo calabrese…La nostra Giustizia è pressocchè impotente di fronte a questa istituzionalizzazione, e la nostra coscienza civile vacilla: tu in questa situazione, italiano_fiero, mi ricordi il film di Totò, dove in casa tenevano quasi tutto il giorno le finestre chiuse perchè volevano far credere ai bambini che era ancora notte, e che quindi non era ora di mangiare…

  • avatar image
    italiano fiero
    21. Oktober 2009

    certo certo..lo hanno piegato? le trattative non ci sono state!! la Mafi propose alcune cose lo Stato disse no e passò all’offensiva … Infatti dopo l’assassinio di falcone e borsellini..lo Stato si è riorganizzato e ha arrestato e condannato a diversi ergastoli i più importanti mafiosi..provenzano, riina, aglieri, dove sono? in prigione a scontare 20 ergasotli a testa e sottoposti al carcere duro..diventato ancora più duro dopo la legge sulla sicurezza fatta dal GoVerno di Berlusconi…quindi io credo nello Stato italiano e i fatti me lo dimostrano…c’è qualche colluso con la mafia..? ci sono i processi…intanto gli atti fatti dal Governo Berlusconi indicano più sequestri antimafia più mafiosi in galera…fatti non parole…

  • avatar image
    Roberto62
    20. Oktober 2009

    LO HANNO GIA’ PIEGATO IL NOSTRO STATO!! COSA CACCHIO STAI DICENDO?? FALCONE, BORSELLINO, GLI UOMINI DELLA SCORTA E TUTTI I MAGISTRATI CHE SONO MORTI, MA TU PENSI CHE SIANO MORTI PERCHE’ ERANO DISFATTISTI?? E CHI ABBIAMO ADESSO AL GOVERNO? DELL’ UTRI E SCHIFANI, UNO CONDANNATO IN 1° GRADO PER CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA, E L’ ALTRO CHE HA GLI AMICI IN CARCERE CONDANNATI PER MAFIA…CERCA DI SVEGLIARTI: NON E’ CHE GESU’ CRISTO SIA MORTO CROCEFISSO PER UN RAFFREDDORE!!

  • avatar image
    italiano fiero
    20. Oktober 2009

    ognugno rimanga delle sue idee..vi invito comunque a riflettere sul fatto che molto spesso gli stranieri siano in malafede a raccontare un certo tipo di Italia vicino ai loro stupidi stereotipi razzisti…..tutto qui…saluti…

  • avatar image
    silvano m.
    20. Oktober 2009

    @italiano fiero,
    condivido perfettamente con quello che ha scritto Alessandro ed è anche una testimonianza che ne dovresti farne tesoro.
    Ma aggiungo visto che hai citato la sanità italiana allora dovresti sapere che in francia ad un medico gli viene aumentato lo stipendio in base alla gente che guarisce. In Inghilterra pagano anche i giorni di ricovero in ospedale e su questo ti invito a vedere il film Siska di Michael Moore.
    Poi continui parlando dell’America dove il tuo amato berlusconi è andato a leccare bush non so per quanto tempo, dando del idealista a un guerrafondaio.
    L’Italia in Somalia ha fatto di peggio, ma questo tu non lo sai vero?
    Non sono disfattista, sono realista. Ribadisco Petra dice il vero siamo noi che dobbiamo cambiare le cose continuando il lavoro di Falcone , Borsellino e di Ambrosoli.
    allora si che siamo puliti per abbracciare quella bellissima donna.
    rifletti.
    Rifletti

  • avatar image
    Alessandro Ogheri
    20. Oktober 2009

    E per inciso…
    certamente hai ragione a dire che l’Italia e’ anche una nazione di persone brillanti che ha esportato anche cose utili e ha prodotto invenzioni brillanti…

    ma evidentemente queste cose forse le apprezza anche la signora Reski, altrimenti non vivrebbe in Italia da 20 anni, no ?

    Guarda che davvero negli ultimi 10 / 20 anni il livello culturale/ tecnico/ scientifico si e’ abbassato tantissimo , in Italia!

    Noi non esportiamo quasi piu’ nessuna invenzione geniale, caso mai lasciamo che i nostri cervelli migliori vadano all’estero e li creino benessere e abbiano modo di portare avanti ricerche avanzate…

    ciao
    ALEX

  • avatar image
    Alessandro Ogheri
    20. Oktober 2009

    Guarda, italiano fiero,

    che posso “capire” o… meglio… sentire a pelle il tuo disagio, perche’ anche io vivo all’estero da 10 anni e in effetti sentirsi SEMPRE e SEMPRE e SEMPRE ripetere queste cose dopo un po ti fa incavolare e ti fa girare le scatole…

    pero’ dovremmo sforzarci di rimanere calmi e non lasciarci sopraffare dalla prima reazione che ti viene a pelle…

    guarda che ahime se giudichiamo con calma e raziocino quello che ha scritto la signora Reski, e’ tutto vero e documentato…

    Io capisco che possa un po’ urtarti che a criticarci sia qualcuno che non e’ italiano, ma dobbiamo sforzarci un attimino di essere obiettivi… se certe critiche vengono fuori (a prescindere da quale giornalista), forse e’ anche perche’ un po’ ce le meritiamo, non credi ?
    Se gli italiani in media fossero un po’ piu’ seri, se non avessimo una presenza cosi’ massiccia di mafiosi e al governo, e alla guida delle imprese piu’ importanti, forse all’estero ci stimerebbero anche di piu’…

    Guarda che io vivo a Monaco da 10 anni, non pensare che non capisca il tuo sfogo e la tua amarezza, pero’ devo dirti che quando vado su it.yahoo.com o http://www.tiscali.it , tanto per citarne due, e do un’occhiata ai blog dove le opinioni dei lettori (ITALIANI) vengono liberamente espresse… oh mamma, apriti cielo!!
    , vedo una cattiveria, una ignoranza , un razzismo agressivo che mi fanno veramente vergognare di essere italiano…

    Per carita’ , nessuno e’ senza peccati: certamente anche gli USA hanno le loro colpe, certamente anche la Germania ne ha…
    pero’ i dati di fatto che Petra Reski espone sono tutti veri e documentati…

    ciao
    ALEX

  • avatar image
    italiano fiero
    19. Oktober 2009

    L’EUROPA ..QUALE EUROPA QUELLA DEI PRIVILEGI DI BRUXELLES PEGGIORI DI QUELLI ROMANI? L’EUROPA DELLE LOBBIES CHE VIETANO IL PARMIGIANO REGGIANO CON IL LATTE ITALIANO E VOGLIONO L’ARANCIATA SENZA ARANCIA? O L’EUROPA CHE DICE SI ALL’ISLAMIZZAZIONE E TACE SULLA DISCRIMINAZIONE DEI CRISTIANI IN TURCHIA? IO NON CREDO NELL’A UE..NOI ITALIANI SIAMO SEMPRE STATI TROPPO BUONI E TROPPI EUROPEISTI!!

  • avatar image
    italiano fiero
    19. Oktober 2009

    silvano e roberto siete prorpio i soliti disfattisti che godono a sputare contro il loro Paese perchè è chic! I MAFIOSI NON RIUSCIRONO A PIEGARE LO STATO ANCHE SE POSERO DELLE LORO CONDIZIONI: VENNERO TUTTI ARRESTATI ED OGNI GIORNO ABBIAMO ARRESTI E SEQUESTRI!! L’ITALIA NON HA ESPORTATO SOLO LA MAFIA COME DITE VOI..MA ARTE CULTURA, INGEGNO…MA VOI COSA POTETE CAPIRE? DA PAESE POVERO SIAMO DIVENTATI IN POCHI ANNI UNA POTENZA ECONOMICA, UN PAESE DOVE LA SANITà E LA SCUOLA SONO GRATUITE PER TUTTI E DOVE LO STATO PENSA ANCHE A RICOSTRUIRE LA CASA AI TERREMOTATI..ALTROVE NON è SEMPRE COSI IN USA NON C’è SANITà ,SCUOLA GRATUITA E GLI SFOLLATI DI NEW ORLEANS DOPO ANNI NON HANNO ANCORA RICEVUTO ALCUN AIUTO!! E ALLORA NON SPUTIAMO SULL’ITALIA..GIUSTO O SBAGLIATO QUESTO è IL MIO PAESE E LA REALTà è MOLTO PIù COMPLESSA DI QUELLA DESCRITTA DA VOI DISFATTISTI! E POI SE CI VEDIAMO INTORNO NOTO TEDESCHI CHE HANNO UCCISO MILIONI DI EBREI, INGLESI E FRANCESI CHE HANNO AMMAZZATO MIGLIAIA DI AFRICANI NELLE COLONIE E AMERICANI CHE HANNO DISTRUTTO LA VERA CULTURA AMERICANA CIOè QUELLA DEGLI INDIANI!! GLI ITALIANI MAFIOSI SONO AL MASSIMO 10 MILA SU 60 MILIONI DI ITALIANI…MENTRE GLI ARTISTI, I GRANDI IMPRENDITORI, INVENTORI, MEDICI ECC QUANTI SONO?TANTISSIMI… GLI ALTRI POPOLI HANNO MAGAGNE ANCHE PEGGIORE DELLE NOSTRE…..

  • avatar image
    silvano m.
    19. Oktober 2009

    @italiano fiero
    Forse non te ne sei accorto ma la tendeza è l’Europa, la salvezza per tutti gli stati è l’Europa, si sta creando qualcosa che unisce tutti e senza discriminazioni.
    Noi italiani cosa stiamo portando in Europa? mafia? corruzione? p2? La politica italiana ha sbagliato tutto e ha generato mostri es. Andreotti, Graxi, Dell’Utri, Dalema, Fassino, Berlusconi, Bossi, Violante, Mastella et..etc… Che schifo vero?
    ma ti faccio un’altro esempio, immagina che si presenti davanti a te una bellissima donna, incantevole, fantastica e s’innamora perdutamente di te e ti chiede di abbracciarti, ma tu ti trovi tutto sporco di grasso dalla testa ai piedi, che faresti?
    Io gli direi di non muoversi e darmi il tempo di farmi una doccia.
    Spero che tu abbia capito la metafora, quella bellissima donna è l’Europa.

  • avatar image
    Roberto62
    19. Oktober 2009

    Cosa ti turba, italiano_fiero? Il fatto che abbiamo esportato la mafia in mezzo mondo?? Vuoi fare come i bambini che cominciano a dire “non è vero” per ogni cosa che non gli garba?? E di cosa poi dovremmo andare fieri? Del fatto che il nostro governo a partire dal 93-94 si è accordato con la mafia ed è finita la strategia della tensione? Oppure dovremmo essere felici di essere entrati nel patto Schengen al prezzo di rovinare ambientalmente la Campania e la Calabria?? Ah, certo..tu con l’amor di patria risolvi tutto…In realtà non dai la soluzione a nulla ed è molto importante che una scrittrice non italiana affronti queste cose. QUESTA REALTA’ ESISTE E NON SARA’ IL TUO ORGOGLIO NAZIONALE A CANCELLARLA!!

  • avatar image
    italiano fiero
    18. Oktober 2009

    qui sitiamo parlando dell’Italia..non di destra o sinistra….basta…noi italiani litighiamo e andiamo all’estero a lavare i panni sporchi …i francesi e i tedeschi hanno molte magagne ma non tifano contro il loro Paese se il loro primo ministro non è di loro gradimento…basta litigi….w l’Italia..giusto o sbagliato questo è il mio Paese!!

  • avatar image
    Silvano m.
    18. Oktober 2009

    Ripeti sempre le stesse cose, ma non ti annoi?
    Sei solo un fascista, e, spero che il tuo caro amato berlusconi capisca presto che il posto giusto per lui è la galera.

  • avatar image
    italiano fiero
    18. Oktober 2009

    caspita che libertà di stampa e di opinione che ha cara signora reshi!, ha censurato il mio intervento di risposta.. A tutti gli italiani denigratori dell’Italia ribadisco il mio pensiero .La Sigrora ha rilasciato diverse interviste a giornali del Belgio e della Germania usando i soliti stereotipi razzisti sugli italiani tutti mafiosi e sull’Italia arretrata ed incivile. A voi sta bene che qulacuno sputi contro l’Italia, a me no! Noi italiani dovremmo finirla di essere senza orgoglio e capire che molte volte gli stranieri dicono contro di noi a prescindere.
    In questi anni lo Stato italiano ha fatto tantissimo per combattere la mafia, tutti i più importanti mafiosi sono stati arrestati, è stata creata la DIA.
    mI DISPIACE PER VOI MA è UN FATTO CHE IL GOVERNO BERLUSCONI ABBIA VARATO UNA NORMA CHE INASPRISCE IL CARCERE DURO AI MAFIOSI ED E’ UN FATTO CHE IL MISTRO MARONI ABBIA CONFISCATO BENI AI MAFIOSI PIù DI OGNI ALTRO MINISTRO DEGLI INTERNI DELLA STORIA ITALIANA..
    PERCHè NON VEDERE LA REALTà ITALIANA NELLA SUA COMPLESSITIà? DICO BASTA A FARE IL GIOCO DELLO STRANIERO CHE VUOLE RACCONTARE L’ITALIA SEMPRE E SOLTANTO COME IL MONDO PEGGIORE .MI DISPIACE CHE LA SIG.RA VIVA SOTTO SCORTA MA POSSO AVERE IL DIRITTO DI CRITICARE IL TITOLO SANTA MAFIA? POSSO AVERE IL DIRITTO DI CRITICARE ALCUNI SUOI ARTICOLI OFFENSIVI VERSO LA CHIESA CATTOLICA QUASI RITENUTA ARTEFICE DI OGNI MALE? SE LA SIG.RA AMA LA LIBERTà FORSE DOVREBBE FARE UN PO’ DI AUTOCRITICA E DIRE CHE MOLTE VOLTE COME MOLTI TEDESCHI E NORD EUROPEI GUARDA CON TROPPA SUPERBIA LA REALTà ITALIANA E STRIZZA L’OCCHIO AI LUOGHI COMUNI…
    INVITO POI NUOVAMENTE LA SIG.RA A FARE UN BEL LIBRO SUI MOVIMENTI NEO-NAZISTI IN GERMANIA E SULL’INTEGRALISMO ISLAMICO IN GERMANIA…

  • avatar image
    silvano m.
    17. Oktober 2009

    Sei tu offensivo e non solo ne suoi cofronti.
    Il carcere duro dev’essere per i mafiosi veri, quelli che stanno al governo, quelli che hanno fatto la trattativa con il papello, quelli che hanno ucciso Falcone e Borsellino.
    Tu attacchi una persona che dice le cose giuste e nelle sue parole non ci sono tracce di razzismo. guarda dentro questo governo, ma guarda bene e poi dimmi quanti razzisti ci sono, uno di questi a gridato nelle piazze ” si dice MILANO non MELANO” ed era Bossi che sputava in faccia ai Siciliani. Le persone che hai citato sopra sono lì per i voti portati dalla mafia, quindi non venire a raccontare balle in questo blog.
    VERGOGNATI AD ACCUSARE UNA PERSONA SERIA CHE FA GIORNALISMO SERIO.

  • avatar image
    Vincenzo Barbaro
    15. Oktober 2009

    Opera del governo Berlusconi era anche quella di tenere Vittorio Mangano in casa….
    Opera del governo Berlusconi è quella di avere tra le sue file Dell’Utri, condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa….
    E ce ne sarebbero tante altre sul mirabolante governo Berlusconi, ma anche sul caro D’Alema e compagnia bella.
    Quand’è che impareremo a provare vergogna per le nostre colpe senza aggredire chi la colpa ce la indica.
    Il suo atteggiamento è tipico di chi vuole ridimensionare il problema, come se fosse sotto controllo.
    Sa cosa disse il sindaco della mia città (Reggio Calabria, non Cittadella o Cuneo):
    Reggio Calabria, a parte la ‘ndrangheta, è una città sicura.
    Quand’è che proverete di nuovo un pò di vergogna?

  • avatar image
    silvano m.
    15. Oktober 2009

    Buongiorno Petra,
    sono sincero non ho letto il suo libro ma lo farò presto.
    Sono siciliano è condivido tutto di quello che Lei ha detto nelle interviste e soprattutto nel blog di Beppe Grillo.
    Questo sig. Stefano si deve vergognare per quello che ha scritto e non merita neanche di essere commentato. Ma visto che parla di razzismo allora il razzista è proprio lui.

    Con stima
    Silvano

  • avatar image
    reski
    11. Oktober 2009

    Gentile Stefano,

    mi dispiace che Lei non ha letto il mio libro. Altrimenti non potrebbe dire quello che ha scritto. “Santa Mafia” si trova in tutte le librerie. Anche vicino a casa sua.

  • avatar image
    italiano fiero
    9. Oktober 2009

    lei è una razzista anti-italiana come i mass media tedeschi e come tanti tedeschi sono!. ho scritto una maildi protesta su un blog tedesco ed hanno cancellato il mio post. lei è una razzista anti-italiana! Non racconta la verità sull’Italia e sugli italiani !perchè non dice ai tedeschi e agli altri stranieri che negli ultimi anni in Italia abbiamo avuto la formazione della direzione investigativa antimafia che ogni giorno fa indagini, processi e arresti contro i mafiosi? perchè non ha detto che il ministro Maroni ha confiscato alla mafia in un anno una cifra notevole di beni? perchè non ha detto che il Governo Berlusconi ha inasprito il carcere duro ai mafiosi? semplice..lei non vuole raccontare la complessa realtà italiana..lei vuole solo vendere ai tedeschi la solita storia dell’ITalia mafiosa e degli italiani tutti mafiosi!! e allora pensi alla sua Germania dove i nazisit prendono il 5% dei voti in molti lander!!

Your name
Your email address
Website URL
Comment